itenfres

His death

Avishai Sivan

Trailer

His death


Sinossi


Per la prima volta dopo anni, il laico Noah incontra i suoi fratelli Chassidici nel cuore del quartiere Mea Shearim di Gerusalemme. Una riunione che rivela il testamento del patriarca recentemente scomparso.

Biofilmografia del regista


Avishai Sivan (1977, Israele) è un regista, artista e autore pubblicato. Il suo più recente cortometraggio, "His Death" (31 minuti), ha vinto il premio come miglior cortometraggio israeliano al Jerusalem Film Festival 2020. Il terzo lungometraggio di Sivan, "Tikkun", ha vinto il Silver Leopard Special Jury Award, una Menzione Speciale per la Cinematografia e il Premio IFFS Don Quixote al Locarno Film Festival 2015. "Tikkun" ha anche vinto il premio come miglior lungometraggio, miglior sceneggiatura, miglior fotografia & miglior attore (Khalifa Natour) al Jerusalem Film Festival 2015. Il film è stato venduto per la distribuzione negli Stati Uniti e in Francia. È stato proiettato commercialmente in Israele dopo aver vinto il premio Ophir per la migliore fotografia dall'Accademia israeliana di cinema e televisione. Il primo lungometraggio di Sivan, "The Wanderer", è stato presentato in anteprima al Festival di Cannes 2010, nella sezione Quinzaine des Réalisateurs. Il film ha vinto come miglior primo lungometraggio e miglior fotografia al Jerusalem Film Festival 2010. Il secondo lungometraggio di Sivan, "Visa", ha vinto come miglior film indipendente al Cinema South Festival 2013. Il film documentario di Sivan, "Soap Opera of a Frozen Filmmaker", un video diario in sette parti, ha vinto come miglior film sperimentale al Jerusalem Film Festival 2007. Nel 2010, Sivan ha ricevuto il Premio Cinema del Ministero della Cultura di Israele. Il suo primo libro, "Musings on Filmmaking while Cycling through the City", è stato pubblicato nel 2011. Sivan espone anche opere d'arte in gallerie e musei in Israele e all'estero. Attualmente, Sivan sta lavorando a due lungometraggi, "Lot's Wife" e "An Ocean of Tears", entrambi in fase di casting e raccolta fondi.


Dettagli

  • Regia:

    Avishai Sivan
  • Fotografia:

    Shai Goldman
  • Montaggio:

    Avishai Sivan
  • Produzione:

    Ronen Ben Tal
  • Sceneggiatura:

    Avishai Sivan
  • Scenografia:

    Amir Yaron
  • Suono:

    Shahaf Wagshall
  • Distribuzione:

    Chapter Two Films
  • Durata:

    33 Min.
  • Anno di uscita:

    2020
  • Lingua:

    Giudeo e Tedesco
  • Sottotitoli:

    Inglese
  • Cast

    Dvir Mazia, Michael Weigl, Sharon Ingrid Stark, Mordi Gershon, Sarel Piterman e Michal Korman

Associazione Art Movie & Music
Via Luigi Mazzella 51, Ischia, 80077 (NA)
Tel. 081 18166810


Copyright © Art Movie & Music 2018 Tutti i diritti riservati.

Sostenuto da: