itenfrdees

Elegie dall'inizio del mondo - Uomini e alberi

Francesco Dongiovanni

Elegie dall'inizio del mondo - Uomini e alberi


Sinossi


Le immagini che vediamo sono state riprese da Domenico Notarangelo, per diversi anni corrispondente del quotidiano comunista “L’Unità”, dirigente politico e amministratore locale del PCI in Lucania, il quale ha raccolto e documentato nel tempo, con fotografie e filmati, la vita, i costumi e le tradizioni popolari dei paesi del sud Italia. Questo è ciò che ha visto. 1969-1972. Accettura, pochi chilometri da Matera. Domenica di Pentecoste. Un grande cerro, abbattuto il giovedì dell’Ascensione, viene trascinato da un bosco fuori paese legato a coppie di buoi. In un altro bosco, un agrifoglio viene tagliato e trasportato a spalla dai contadini. La sera in paese gli alberi si incontrano. Il martedì successivo la “Cima” viene innestata sul “Maggio”: è il matrimonio degli alberi propiziatore di fertilità. L’albero ora è pronto per essere innalzato in piazza. Intanto è partita per le strade del paese la processione del santo protettore, San Giuliano, preceduta da un gruppo di donne che portano sul capo delle costruzioni votive. Quando la processione giunge in piazza, l’albero viene innalzato. Al tramonto, lo scalatore più coraggioso, Zizilone, si arrampica e raggiunge la cima dell’albero, tra lo stupore di tutti. I contadini. La loro festa. Culti pagani e sacralità cristiana. Natura madre benigna. L’ebbrezza del rito. Vecchi e bambini. I volti delle donne. Ogni volto un paesaggio. Il corpo degli uomini. La terra degli uomini. Le storie fuori dalla Storia. La fine del mondo. Viaggio all’inizio del mondo.


Dettagli

  • Regia:

    Francesco Dongiovanni
  • Musiche:

    Vanni La Guardia Mario Marinon
  • Produzione:

    Rosario Milano
  • Durata:

    38 Min.
  • Anno di uscita:

    2013
  • Lingua:

    Italiano

Location Correlate

Associazione Art Movie & Music
Via Luigi Mazzella 51, Ischia, 80077 (NA)
Tel. 081 18166810


Copyright © Art Movie & Music 2022 Tutti i diritti riservati.

Sostenuto da: