Italian English
EP logo RGB IT  Logo regione   LogoDGC aficlogo
  • IFF online

    IFF online

    La diciottesima edizione dell'Ischia Film Festival, con formula "ibrida", in ottemperanza delle normative anti- covid, si terrà dal 27 giugno al 4 luglio 2020.   Per partecipare alla diciottesima edizione del festival (visione dei film in concorso, trailer, interviste etc.) visita la piattaforma digitale www.ischiafilmfestivalonline.it (visibile on line dal 18 giugno 2020)

    Attenzione! (per la stampa) Tutti i materiali attinenti all'edizione on line www.ischiafilmfestivalonline.it  (foto ospiti, cartelle stampa film, loghi etc.) sono scaricabili solo su questo sito nella sezione PRESS (pulsante) nel menu. 

    Vai al sito ischiafilmfestivalonline

  • CINEMA, ISCHIA FILM FESTIVAL PRIMO GRANDE EVENTO LIVE POST COVID

    CINEMA, ISCHIA FILM FESTIVAL PRIMO GRANDE EVENTO LIVE POST COVID

    La diciottesima edizione si svolgerà dal 27 giugno al 4 luglio con ospiti Marco D’Amore, Giampaolo Morelli, il cast dell’Amica Geniale, Francesco Di Leva, Lillo Petrolo, Nando Paone, Alessandro Roia, Susy Laude. Premio alla carriera a Sergio Rubini Selezionate 79 opere di cui 55 in concorso provenienti da 31 paesi del mondo

    Vai al sito ischiafilmfestivalonline

  • ISCHIA FILM FESTIVAL, NOVE LUNGOMETRAGGI IN GARA NEL PRIMO GRANDE EVENTO POST-COVID

    ISCHIA FILM FESTIVAL, NOVE LUNGOMETRAGGI IN GARA NEL PRIMO GRANDE EVENTO POST-COVID

    Film che raccontano Argentina, Iran, Turchia, Polonia, Bulgaria, Francia e Italia: la rassegna (27 giugno-4 luglio) propone otto serate all’aperto e un’ampia sezione online.

    Vai al sito ischiafilmfestivalonline

  • ISCHIA FILM FESTIVAL, IL CINEMA CHE DENUNCIA: SGUARDO SUL PIANETA NELLA SEZIONE “LOCATION NEGATA”

    ISCHIA FILM FESTIVAL, IL CINEMA CHE DENUNCIA: SGUARDO SUL PIANETA NELLA SEZIONE “LOCATION NEGATA”

    Sedici film in gara in una delle sezioni più attese della rassegna (27 giugno-4 luglio): un viaggio che tocca Amazzonia, Siria, Myanmar, Egitto, Sierra Leone e Italia

    Vai al sito ischiafilmfestivalonline

  • ISCHIA FILM FESTIVAL, DALL’IRAN ALLA COREA: IN VIAGGIO CON I CORTI E LE OPERE DI ANIMAZIONE IN CONCORSO

    ISCHIA FILM FESTIVAL, DALL’IRAN ALLA COREA: IN VIAGGIO CON I CORTI E LE OPERE DI ANIMAZIONE IN CONCORSO

    La diciottesima edizione si svolgerà dal 27 giugno al 4 luglio in versione ibrida tra eventi in presenza e in parte online

    Vai al sito ischiafilmfestivalonline

  • IFF 2020: ANNUNCIATE LE OPERE DELLA SEZIONE

    IFF 2020: ANNUNCIATE LE OPERE DELLA SEZIONE "SCENARI CAMPANI"

     Cinque anteprime italiane, di cui 3 mondiali, si contenderanno il premio per la sezione Scenari campani dell'Ischia Film Festival 2020.

    Vai al sito ischiafilmfestivalonline

Ospiti del festival

Dicono di noi

Pupi Avati

Pupi Avati

"Un festival unico in uno scenario straordinario"

 

Bille August (Premio Oscar)

Bille August (Premio Oscar)

 "Because of your enthusiasm, your warmth and passion the Ischia Film Festival has become a highly profiled and important festival, where people like me feel so welcome and where its all about champion the art of true filmmaking".

Vittorio Storaro (premio Oscar)

Vittorio Storaro (premio Oscar)

"Credo che l'idea di Michelangelo Messina sia abbastanza importante per capire quanto certi aspetti del paesaggio, dell'urbanistica, dell'architettura, entrino a far parte di quella che è la storia di un film".

Silvio Orlando

Silvio Orlando

"Ci sono festival cinematografici più importanti, ma l'Ischia Film Festival è certamente il festival cinematografico più bello del mondo" 

Maria Grazia Cucinotta

Maria Grazia Cucinotta

"Credo sia molto generoso da parte di questo festival dare spazio non solo al territorio dove si svolge, ma anche altre località raccontate nelle opere in cartellone".

John Turturro

John Turturro

“An interesting film festival in a straordinary location”

Partecipa

Gli eventi del festival

Concorso film IFF

Concorso film IFF

Come ogni anno agli inzi di gennaio inizia il concorso ....

Read more

Incontri di cinema

Incontri di cinema

Ogni sera nelle diverse sale di proiezioni gli ospiti del festival...

Read more

Mostre sul cinema

Mostre sul cinema

Ogni anno nell'ambito delle manifestazioni del festival si tiene...

Read more

Mercato & Cineturismo

Mercato & Cineturismo

Dal 2003 il festival ha ideato e promosso il Cineturismo in Italia....

Read more

  • Il fondatore e direttore artistico
    "Un festival unico in una location straordinaria"
    Nato nel 2003 dal mio progetto "Cinema & territorio", l'Ischia Film Festival si è particolarmente distinto nel panorama dei festival internazionali, non solo per la folta partecipazione di artisti e opere che vi hanno preso parte in questi anni, ma sopratutto per la sua particolare identità: "raccontare attraverso l'audiovisivo, la diversificazione culturale dei territori".... read more
    Michelangelo MessinaFIRMANew

     

     
     
      
Festival

Voci dal festival

L'Ischia Film Festival apre con Benoit Jacquot e Bille August

L'Ischia Film Festival apre con Benoit Jacquot e Bille August.


[Ischia, 29/06/2013] L’XI edizione dell'Ischia Film Festival, festival dedicato alle location, ma anche alla diversità culturale dei territori, diretto da
Michelangelo Messina, ha aperto ieri alla presenza di illustri protagonisti del Festival.

 MG 2715Aperta dalla presenza della madrina del festival Luli Bitri, dai tanti autori e attori delle opere in catalogo e dall’ormai amica del festival Lina Sastri, la serata è stata poi dedicata ai tanti lavori selezionati. Molto apprezzati il docu-film Vitriol, che ha visto la presenza del Regista Francesco Afro De Falco, ed anche il cortometraggio Emilio introdotto dal regista Angelo Cretella.

La serata ha visto protagonista Benoit Jacquot con il suo film, inedito in Italia, Les adieux a la ReineIl grande regista francese è giunto sull’isola d’Ischia direttamente da Spoleto dove si cimenta per la prima volta con le tavole del palcoscenico dirigendo, al Festival dei Due Mondi, Adriana Asti. Intervistato prima della proiezione del film dalla giornalista Maria Stella Taccone ha dichiarato: “Si tratta di un lavoro che è stato distribuito in tantissimi paesi ottenendo un grande successo, sono dispiaciuto che proprio in Italia, un paese che amo tanto, non sia riuscito ad arrivare nelle sale.”

Al via anche le mostre che caratterizzano questa edizione: FILMography inaugurata ierialla presenza dell’autore Christopher Moloney, per la prima volta in mostra in Italia, e LA SCENA NATURALE: SET ‘EN PLEIN AIR’ DEL CINEMA ITALIANO, a curadi Antonio Maraldi. E’ stato poi reso omaggio all'Isola di Ischia attraverso la mostra sul colossal Cleopatra nel cinquantenario dalle sue riprese avvenute proprio nelle acque antistanti il Castello Aragonese. Il film, di Joseph L. Mankiewicz, dopo la presenza a Cannes, è stato proiettato ieri al Piazzale delle Armi nella versione restaurata dalla 20 Century Fox.

Questa sera, per le opere in concorso sarà la volta di Alessandro Grande con il suo Margerita mentre in altre sale del Castelloaugust2 Aragonese saranno i programmazione La concha de la vieira e CROP. Spazio anche alle produzioni straniere con Tutti giù e Fish & Onions che sarà presentato dal regista Marc Brummund. Per gli incontri “Parliamo di Cinema” saranno presenti il regista danese premio Oscar Bille August e l'attrice Lidia Vitale. 

Alle 21.30, nella splendida cornice della Cattedrale dell’Assunta, il regista danese premio Oscar Bille August aprirà con Treno di notte per Lisbona il Nord Film, uno speciale focus sul cinema del Nord Europa realizzato dall’Ischia Film Festival in collaborazione con il Nordische Filmtage Lübeck. Una selezione di film provenienti da Islanda, Danimarca, Norvegia, Svezia e Lapponia, per raccontare l’identità culturale di questi paesi e dei loro autori.

Bille August, noto per La casa degli spiriti (1993), Jerusalem (1996), Il senso di Smilla per la neve (1997), I miserabili (1998), due volte premiato con la Palma d'Oro per il miglior film a Cannes (nel 1988 con Pelle alla conquista del mondo - che vinse anche l'Oscar come miglior film straniero - e nel 1992 col film Con le migliori intenzioni, tratto da una sceneggiatura autobiografica di Ingmar Bergman), ad Ischia presenterà il suo ultimo film, Treno di notte per Lisbona, interpretato da Jeremy Irons e tratto dall’omonimo romanzo di Pascal Mercier.

E’ la storia di un maturo professore svizzero che un giorno, all’improvviso, interrompe la quieta monotonia della sua vita per mettersi sulle tracce di un gruppo di (ex) giovani della resistenza portoghese nel periodo della dittatura.

vitale2Alle 21.00 Maria Stella Taccone incontrerà, invece, l’attrice Lidia Vitale, al Piazzale delle Armi per presentare il film d’esordio dell'attore Rolando Ravello, Tutti contro tutti, in cui interpreta la moglie di Giallini, e raccontare la sua avventura d’attrice oltreoceano.

Lidia Vitale, nata a Roma, oggi prosegue la sua carriera avanti e indietro dagli Stati Uniti. Esordisce nel 2000 nel film Il furto del tesoro di Alberto Sironi con Luca Zingaretti, Paolo Calabresi, Angelica Ippolito, ma la grande occasione arriva nel 2002 con La meglio gioventù di Marco Tullio Giordana, dove interpreta Giovanna Carati. Sono seguiti La doppia ora di Giuseppe Capotondi, Giulia non esce la sera di Giuseppe Piccioni, Anche Libero va bene di Kim Rossi Stuart, Cose da Pazzi di Vincenzo Salemme e La Bellezza del Somaro di Sergio Castellitto.  Nel 2012 ha debuttato a Los Angeles nei panni di Anna Magnani in Solo Anna, strepitoso monologo scritto da Franco D’Alessandro e diretto da Eva Minemar.

 

 

Print Email

Ischia Film Festival 2020: diamo qualche numero

ISCHIA FILM FESTIVAL, SPETTATORI VIRTUALI DA 65 PAESI DIVERSI


800 spettatori dal vivo per 17 guest, 40mila sul web: i numeri della versione ibrida confermano il successo. Il direttore Messina: “Evento apripista per il post lockdown”

Read more

Depliant Sponsor IFF 2020

Contatti

  • Associazione Art Movie & Music
    Via Luigi Mazzella 51, Ischia, 80077 (NA)
    Tel. 081 18166810
Sostenitori

Partner

campari logo red CMYK

 

 

 

 

 

Sponsor

Direzione Generale Cinema

Direzione Generale Cinema

Il Festival sin dal 2003 è sostenuto con il contributo ai festival dalla Direzione Generale Cinema.

Regione Campania

Regione Campania

La Regione Campania mediante il sostegno ai festival cinematografici campani è partner dell'iniziativa.

  • campari logo red CMYK

     

     

     

     

     

    Sponsor

  • Direzione Generale Cinema

    Direzione Generale Cinema

    Il Festival sin dal 2003 è sostenuto con il contributo ai festival dalla Direzione Generale Cinema.

  • Regione Campania

    Regione Campania

    La Regione Campania mediante il sostegno ai festival cinematografici campani è partner dell'iniziativa.

    Copyright © Art Movie & Music 2018 Tutti i diritti riservati.