Regolamento IFF 2020

Organizzazione

Organizzazione

Organizzazione

L’Ischia Film Festival è organizzato dall’Associazione culturale Art Movie & Music. 

Data e durata

Data e durata

Data e durata

La diciottesima edizione dell’Ischia Film Festival avrà luogo ad Ischia, al Castello Aragonese dal 27 Giugno al 4 Luglio 2020, o in altra data che sarà tempestivamente comunicata a tutti gli iscritti.

Obbiettivi

Obbiettivi

Obbiettivi

L’Ischia Film Festival nasce con l’intento di conferire un riconoscimento artistico alle opere audiovisive, ai registi, ai direttori della fotografia e agli scenografi che hanno valorizzato “location” italiane o internazionali e ne hanno rappresentato la realtà umana, storica e sociale, promuovendone così la cultura, le tradizioni e le bellezze ed infondendo nello spettatore il desiderio di visitarle.

L’Ischia Film Festival si propone altresì di portare l’attenzione del pubblico sull’importanza di valori e beni culturali che vanno salvaguardati, difesi e narrati attraverso i media culturali, nella convinzione che una maggiore conoscenza delle reciproche identità culturali possa aumentare il rispetto e il dialogo tra le popolazioni del pianeta.

Per la sua natura, e per avere coniato il neologismo, il festival rappresenta anche il luogo di ricerca, di approfondimento  e di confronto sul fenomeno del Cineturismo.

Concorso

Concorso

Concorso

Possono partecipare ai concorsi dell’Ischia Film Festival lungometraggi e cortometraggi (di fiction, del reale e di animazione) che abbiano dato particolare rilevanza alla cultura, alle tradizioni, all’ambiente ed alla storia dei luoghi, e\o nei quali la “location” è funzionale al tema trattato ed al suo sviluppo narrativo. Le opere possono essere sia inedite che edite ma necessariamente presentate al pubblico dopo il 1 gennaio 2019.

La selezione delle opere avviene a cura e giudizio insindacabile della Direzione del Festival e della commissione selezionatrice

Selezione ufficiale

Selezione ufficiale

Selezione ufficiale

  • Sezioni competitive:
  • Lungometraggi (italiani ed internazionali). La sezione include diversi linguaggi cinematografici (documentario, animazione, fiction) a condizione che le opere siano di durata superiore ai 52 minuti. Possono partecipare a questa sezione opere edite e inedite, ma necessariamente presentate al pubblico dopo il 1 Gennaio 2019, che abbiano dato particolare rilevanza alla cultura, alle tradizioni, all’ambiente ed alla storia dei luoghi, e\o nei quali la “location” è funzionale al tema trattato ed al suo sviluppo narrativo.
  • Cortometraggi (italiani ed internazionali). La sezione include diversi linguaggi cinematografici (documentario, animazione, fiction) a condizione che le opere siano di durata inferiore ai 52 minuti (inclusi i titoli di coda). Possono partecipare a questa sezione opere edite e inedite, ma necessariamente presentate al pubblico dopo il 1 Gennaio 2019, che abbiano dato particolare rilevanza alla cultura, alle tradizioni, all’ambiente ed alla storia dei luoghi, e\o nei quali la “location” è funzionale al tema trattato ed al suo sviluppo narrativo.
  • Location negata (opere italiane ed internazionali). Una sezione aperta a tutti i linguaggi cinematografici (documentario, animazione, fiction) e ad opere di ogni durata (lungometraggi e cortometraggi) che abbiano come tema la violazione di diritti umani e\o la mancata salvaguardia di paesaggi, beni architettonici, storici e identità culturali.Le opere possono essere sia inedite che edite, ma necessariamente presentate al pubblico dopo il 1 Gennaio 2019.
  • Scenari campani (concorso nazionale). La sezione include diversi linguaggi cinematografici (documentario, animazione, fiction) a condizione che le opere siano di durata inferiore ai 52 minuti, che siano INEDITE in Italia e girate in territori riconoscibili (non studios o interni) della regione Campania o abbiano come location prevalente, territori campani.
  • Sezioni non competitive:
  • Best of. Il meglio della produzione italiana e internazionale che la direzione del festival ritiene importante presentare al pubblico, spesso in abbinamento con la presenza di ospiti di alto profilo artistico.
  • La direzione del festival si riserva la possibilità di selezionare alcune opere fuori concorso.
  • Completano la selezione ufficiale anteprime ed eventi speciali

Modalità di partecipazione alla selezione

Modalità di partecipazione alla selezione

Modalità di partecipazione alla selezione

  • L’iscrizione al festival avviene in modo esclusivo attraverso la piattaforma FilmFreeway
  • L’iscrizione al festival comporta una fee che varia dai 10,00 ai 15,00 dollari per ciascuna opera. L’iscrizione dopo la deadline “latest submission” comporterà una maggiorazione di prezzo.
  • La deadline per l’iscrizione delle opere è fissata al 10 marzo 2020 con una leatest deadline al 31 marzo.
  • Le opere che perverranno nei tempi e nelle modalità previsti dal regolamento verranno valutate e selezionate dalla Direzione Artistica e dal Comitato di Selezione di Ischia Film Festival a loro insindacabile giudizio.
  • La Direzione Artistica e il Comitato di Selezione operano le loro scelte sulla base di quelle che reputano essere le qualità artistiche e di pertinenza al tema delle opere inviate per la selezione.
  • La lista dei film selezionati per il concorso sarà pubblicata sul sito di Ischia Film Festival solo a seguito della Conferenza Stampa Ufficiale del Festival. I Partecipanti alla selezione saranno informati via e-mail dell’esito della selezione.
  • L’iscrizione comporta inderogabilmente l’inserimento dell’opera nell’Archivio dell’Ischia Film Festival con la possibilità di utilizzarla a fini didattici, di ricerca e di promozione, anche in sedi e contesti diversi dalla rassegna, ad esclusione di ogni utilizzo commerciale a tutela degli interessi degli Autori e dei Produttori.
  • Autori e/o Produttori e/o soggetti che effettuano l’iscrizione su filmfreeway per conto di questi ultimi, rispondono personalmente del contenuto delle opere che iscrivono e dichiarano, con l’iscrizione al Festival, di avere adempiuto ogni obbligo nei confronti di terzi derivante da diritti d’autore.
  • È responsabilità di chi iscrive le opere al Concorso garantire di essere legittimamente autorizzati a farlo da parte degli eventuali aventi diritto sull’opera. Iscrivendo le opere al Concorso si mallevano i responsabili del Ischia Film Festival da qualsiasi responsabilità sull’utilizzo dell’opera e sulla corresponsione dei premi.
  • L’iscrizione alla selezione del festival comporta inderogabilmente la partecipazione dell’opera in caso di selezione. Eventuali ritiri per partecipazione ad altri festival che richiedono l’anteprima o ad eventi concorrenti, devono essere preventivamente concordati ed autorizzati dalla direzione artistica del festival a suo insindacabile giudizio.

Opere selezionate – Proiezioni – Catalogo

Opere selezionate – Proiezioni – Catalogo

Opere selezionate – Proiezioni – Catalogo

1.  Gli autori e/o le produzioni dei film selezionati, contattati per tempo, si impegnano ad inviare entro il 10 giugno:

A.  La copia del film nel formato originale di proiezione come richiesto nella mail di invito al Festival, con i sottotitoli in italiano.

B.  Nel caso non si disponesse dei sottotitoli in italiano:

  • La copia del film nel formato richiesto nella mail di invito al Festival, con i sottotitoli in lingua inglese
  • In alternativa il nostro festival valuterà se provvedere alle operazioni di sottotitolaggio, solo se verrà messa a nostra disposizione la lista dialoghi in inglese (possibilmente in formato file .srt)

C.  Press kit e qualunque altro materiale promozionale dell’opera disponibile per essere distribuito ai giornalisti accreditati e nelle sedi di promozione riservate alle opere in concorso e ai loro autori.

2.  Nel caso un’opera fosse selezionata in fuori concorso o in una sezione competitiva diversa da quella per la quale è stata iscritta, Gli autori selezionati saranno contattati per autorizzare la presenza del proprio film fuori concorso.

3.  Le eventuali spese di spedizione dei film selezionati sono a carico dei partecipanti e, se provenienti da paesi extra-UE, lo sono anche le spese di sdoganamento e accessorie (da menzionare sulla fattura proforma di accompagnamento, con la voce “no commercial value – for cultural purpose only”).

4.  Ischia Film Festival non sarà ritenuto responsabile dello smarrimento dei film in corso di spedizione.

5.  Gli autori, i produttori e gli interpreti delle opere selezionate per il concorso saranno invitati ad accompagnare il loro film ad Ischia Film Festival e ad essi saranno riservati accrediti nominali gratuiti nella misura massima stabilita dall’organizzazione. L’Ischia Film Festival garantirà una notte di soggiorno ad Ischia all’autore/regista dell’opera selezionata come meglio specificato alla voce “Premi”. L’organizzazione si riserverà inoltre secondo le proprie disponibilità finanziarie, di contribuire alle spese di alloggio di altri rappresentanti o interpreti dell’opera.

6.  Non sarà corrisposto alcun compenso o costo di noleggio per la proiezione delle opere inserite nella selezione ufficiale del Festival. Tutte le spese di spedizione (comprese le eventuali spese di trasporto dall'aeroporto tutte le operazioni doganali per gli arrivi dai Paesi extra comunitari) sono a carico del partecipante (andata e ritorno), salvo diversa specifica indicazione concordata con la Direzione del Festival.

7.  Qualunque spesa necessaria alla creazione della copia di proiezione del film è a carico del Partecipante.

8.  Per la particolarità storica e architettonica della location che ospita il festival, non tutte le sale di proiezione sono dotate di proiettore DCP e la scelta delle opere che potranno essere proiettate in questo formato è di esclusiva competenza della direzione artistica del festival. Per questo motivo, agli autori o alle distribuzioni delle opere selezionate, saranno richiesti file proiettabili o Blu-ray Disc che dovranno essere liberi da qualunque sovrascritta o retinato. Qualora le copie per la proiezione non dovessero pervenire, l’organizzazione del festival è autorizzata ad utilizzare i file caricati per la selezione o file scaricati da Vimeo o altre piattaforme.

9.  Partecipando alla selezione e in caso di selezione in Concorso, gli autori, le produzioni e/o chi detiene i diritti delle opere selezionate ne autorizzano la proiezione durante la manifestazione Ischia Film Festival, nonché la eventuale diffusione on-line di brevi estratti sui canali del festival per gli scopi promozionali della manifestazione fino a un mese dopo lo svolgimento del Festival.

10.  La Direzione del Festival curerà la pubblicazione di un catalogo generale delle opere presentate. L’autore e/o la produzione e/o il detentore dei diritti di ogni opera selezionata autorizzano la pubblicazione dei loro dati sul sito www.ischiafilmfestival.it/com e sul catalogo del Festival e la loro eventuale diffusione a fini promozionali.

11.  Il calendario e gli orari delle proiezioni sono di competenza della Direzione del Festival che lo redigerà e lo promuoverà a mezzo stampa e on-line. Eventuali variazioni per cause di forza maggiore indipendenti dalla volontà dell’organizzazione, quali condizioni meteorologiche, saranno prontamente comunicate sui canali del Festival.

12.  Nel caso in cui un film presentato in programma venga successivamente distribuito, il relativo materiale di pubblicità e di promozione dovrà indicare la partecipazione ad Ischia Film Festival, con segnalazione di eventuali premi e con il logo predisposto da Ischia Film Festival e scaricabile dalla piattaforma Filmfreeway alla voce “Laurel”.

Premi

Premi

Premi

Il festival non assegna premi in denaro.  Tutti gli autori selezionati avranno diritto ad una notte di ospitalità alberghiera ad Ischia (la sera in cui sarà proiettato il proprio lavoro). Per gli autori delle opere IN CONCORSO che arrivano dall’estero, l’ospitalità alberghiera sarà estesa a due notti. 

La Direzione del Festival nominerà per ogni sezione competitiva o per gruppi di sezioni, una giuria composta da tre  o più esperti del settore cinematografico.

La giuria per i lungometraggi internazionali di fiction assegnerà i seguenti premi:

  • Premio “Ischia Film” al miglior film
  • Premio "Castello Aragonese" per la miglior regia
  • Premio "Epomeo" per la miglior fotografia
  • Premio "Aenaria" per la miglior scenografia

Le giurie per le sezioni:

  • "Cortometraggi Internazionali”, 
  • "Location negata”, 
  • “Scenari campani” 

assegneranno ognuna un premio al "Miglior Film" nelle rispettive sezioni, con la possibilità di attribuire una menzione speciale.

La direzione del festival si riserva inoltre di assegnare premi speciali indipendenti dalle opere presentate in concorso.

Norme generali

Norme generali

Norme generali

  1. La richiesta di partecipazione alla selezione (e l’iscrizione tramite filmfreeway) implica l’accettazione integrale del presente regolamento, disponibile anche in versione inglese. In caso di problemi di interpretazione, il solo regolamento in lingua italiana è da considerarsi valido a tutti gli effetti.
  2. La Direzione del Festival si riserva di prendere decisioni relative a questioni non previste dal presente regolamento
  3. Informativa ai sensi del D.lgs 196/03 (sul trattamento dei dati personali): i titolari dei dati personali inviati sono gli organizzatori del Festival. Gli stessi procedono al trattamento dei dati personali esclusivamente per la partecipazione al Festival e per altre informazioni sulle proprie attività. I dati sono a disposizione per qualsiasi correzione o modifica relativa al loro utilizzo.
  4. Per ogni eventuale controversia è competente il Foro di Ischia.

Download regolamento

Posted in Info utili

Print