Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)

Ischia Film Festival: Francesco Patierno racconta il suo prossimo film

Posted in Festival history - Eleventh edition 2013

There are no translations available.

Ischia Film Festival: Francesco Patierno racconta il suo prossimo film “La gente che sta bene", Fabrizia Sacchi torna e parla della serie tv 1992, Kanan, divo di Beautiful, annuncia il suo prossimo film d’azione diretto dalla moglie.

 MG 2406[Ischia, 02/07/2013] Ieri sera al Piazzale delle Armi del Castello Aragonese di Ischia, Francesco Patierno ha introdotto “La guerra dei vulcani”, selezionato nell'XI edizione dell'Ischia Film Festival, che gli ha consentito, in America, di conoscere Martin Scorsese, "grazie al giornalista Antonio Monda". Il grande cineasta italo-americano, infatti, ha voluto personalmente complimentarsi con il regista italiano per il suo documentario sul cinema italiano, "da lui apprezzato perché unisce e racconta la Settima Arte in Italia tra film popolari e d'autore". Ha anche parlato del suo quarto film “La gente che sta bene”, che Patierno ha voluto dirigere perché "si è sentito pronto nel dirigere un cast così importante" con la Buy e Abbatantuono, Buccirosso e Bisio. Quest'ultimo, ha detto l'autore, "nel lungometraggio non veste i panni di un comico nel modo convenzionale,quelli in cui siamo abituati a vederlo. Per me è stato bellissimo dirigere Claudio e Diego, sono un loro fan. E per un ammiratore lavorare con i propri miti è un privilegio. Mi ha aiutato molto il fatto che si sia creata una bella amicizia tra noi tre".

Sempre al Piazzale delle Armi, Fabrizia Sacchi ha presentato Viaggio Sola, poche ore prima insignito del Nastrofabrizia sacchi d'Argento per la miglior commedia. "Una grande soddisfazione per tutti noi" ha detto l'attrice. Che poi ha svelato di far parte del cast della serie tv evento che andrà su Sky: 1992, la serie televisiva nata da un'idea di Stefano Accorsi, che ne è anche il protagonista, ambientata ai tempi di Tangentopoli. "La data 1992 è una data simbolo, per ciò che è accaduto al Parlamento della Prima Repubblica in seguito alle indagini giudiziarie e per l'ascesa di Silvio Berlusconi in politica. Il racconto inizia proprio con l'episodio che poi ha dato vita all'inchiesta Mani Pulite con l'ordine di cattura per l'ingegner Mario Chiesa". In conclusione dell'intervista pubblica condotta dalla giornalista Maria Stella Taccone, infine, ha rivelato anche che per lei ci sarà, presto "anche un bel progetto teatrale: un adattamento de “Il servitore di due padroni” di Goldoni per riportare il teatro al suo giusto livello in un periodo difficile come questo". La serata della terza giornata dell'Ischia Film Festival si è infine chiusa con la consegna del premio Ischia nel mondo Award all'ischitano dicostanzoLeonardo Di Costanzo, fresco della vittoria ai David di Donatello e ai Ciak d'Oro come miglior esordiente, e alla presentazione in anteprima del corto dell'ex divo di Beatiful Sean Kanan "I'm a soap star", con tanto di partecipazione, ironica, di Ronn Moss. Intervistato dal critico cinematografico Boris Sollazzo insieme alla regista Michele Kanan, sua moglie, ha detto che stanno "lavorando a un film d'azione, il cui titolo provvisorio è La vita è troppo breve. Io sarò nel film, ma i due protagonisti saranno due gemelli nani. Sarà avvincente e divertente. Io tornerò alle arti marziali, come ai tempi di Karate Kid III". 


 

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com