Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)

Ken Adam inaugura il festival

Posted in Festival history - Ninth edition 2011

There are no translations available.

È il due volte premio Oscar Sir Ken Adam ad inaugurare la nona edizione dell’Ischia Film Festival, manifestazione dedicata alle location in programma negli spazi suggestivi del Castello Aragonese dal 2 al 9 luglio. Lo scenografo inglese – presidente onorario della kermesse e autore delle ambientazioni di episodi cult di ‘James Bond’ come ‘Licenza di uccidere’ - verrà festeggiato per i suoi 90 anni in una serata interamente dedicata alla sua lunga e gloriosa carriera. Per l’occasione, in programma il film ‘Il dottor Stranamore’, opera di Stanley Kubrick segnata dalla maestria di Adam e da considerazioni e temi attualissimi (vedi gli scenari bellici e geopolitici che caratterizzano la storia moderna).

Dotato di un talento visionario senza limiti, lo scenografo inglese ha regalato al mondo del cinema capolavori assoluti come ‘La Pazzia di Re Giorgio’ e ‘Barry Lyndon’ (quest’ultimo sempre con Kubrick). Immagini indelebili, queste, che gli hanno permesso di essere premiato – oltre che con due premi Oscar e due British Academy Awards - con il primo ‘Ciak di Corallo’ alla carriera conferito dall’Ischia Film Festival, kermesse di cui è Presidente onorario dal 2003. Particolare che mostra il legame profondo tra Ken Adam e la località campana: un rapporto iniziato nel 1951 con il ‘Corsaro dell’isola verde’, film girato ad Ischia in cui venne impiegato da aiuto scenografo.

“Anche quest’anno - ha dichiarato il direttore artistico Michelangelo Messina durante la Conference Call tenutasi venerdì – diamo spazio non solo a lavori incentrati sulle location, ma anche ad opere internazionali e a personaggi che, come Adam, hanno segnato la storia del cinema recente e passata. Protagonisti della settima arte che arricchiscono da nove anni l’unico festival internazionale dedicato al cineturismo e all'importanza della location come musa e palcoscenico di grandi opere d'arte.  Lavoro, questo, che negli anni ha ricevuto attestati di stima e riconoscimenti importanti, ultimo quello del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano”.

L’Ischia Film Festival, unico concorso internazionale dedicato alle location, è caratterizzato da 80 opere giunte da tutto il mondo e da personaggi di primo piano della cinematografia italiana come Pupi Avati e Alice Rohrwacher.

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com