Italian English
EP logo RGB IT  Logo regione   LogoDGC aficlogo
  • IFF online

    IFF online

    La diciottesima edizione dell'Ischia Film Festival, con formula "ibrida", in ottemperanza delle normative anti- covid, si terrà dal 27 giugno al 4 luglio 2020.   Per partecipare alla diciottesima edizione del festival (visione dei film in concorso, trailer, interviste etc.) visita la piattaforma digitale www.ischiafilmfestivalonline.it (visibile on line dal 18 giugno 2020)

    Attenzione! (per la stampa) Tutti i materiali attinenti all'edizione on line www.ischiafilmfestivalonline.it  (foto ospiti, cartelle stampa film, loghi etc.) sono scaricabili solo su questo sito nella sezione PRESS (pulsante) nel menu. 

    Vai al sito ischiafilmfestivalonline

  • CINEMA, ISCHIA FILM FESTIVAL PRIMO GRANDE EVENTO LIVE POST COVID

    CINEMA, ISCHIA FILM FESTIVAL PRIMO GRANDE EVENTO LIVE POST COVID

    La diciottesima edizione si svolgerà dal 27 giugno al 4 luglio con ospiti Marco D’Amore, Giampaolo Morelli, il cast dell’Amica Geniale, Francesco Di Leva, Lillo Petrolo, Nando Paone, Alessandro Roia, Susy Laude. Premio alla carriera a Sergio Rubini Selezionate 79 opere di cui 55 in concorso provenienti da 31 paesi del mondo

    Vai al sito ischiafilmfestivalonline

  • ISCHIA FILM FESTIVAL, NOVE LUNGOMETRAGGI IN GARA NEL PRIMO GRANDE EVENTO POST-COVID

    ISCHIA FILM FESTIVAL, NOVE LUNGOMETRAGGI IN GARA NEL PRIMO GRANDE EVENTO POST-COVID

    Film che raccontano Argentina, Iran, Turchia, Polonia, Bulgaria, Francia e Italia: la rassegna (27 giugno-4 luglio) propone otto serate all’aperto e un’ampia sezione online.

    Vai al sito ischiafilmfestivalonline

  • ISCHIA FILM FESTIVAL, IL CINEMA CHE DENUNCIA: SGUARDO SUL PIANETA NELLA SEZIONE “LOCATION NEGATA”

    ISCHIA FILM FESTIVAL, IL CINEMA CHE DENUNCIA: SGUARDO SUL PIANETA NELLA SEZIONE “LOCATION NEGATA”

    Sedici film in gara in una delle sezioni più attese della rassegna (27 giugno-4 luglio): un viaggio che tocca Amazzonia, Siria, Myanmar, Egitto, Sierra Leone e Italia

    Vai al sito ischiafilmfestivalonline

  • ISCHIA FILM FESTIVAL, DALL’IRAN ALLA COREA: IN VIAGGIO CON I CORTI E LE OPERE DI ANIMAZIONE IN CONCORSO

    ISCHIA FILM FESTIVAL, DALL’IRAN ALLA COREA: IN VIAGGIO CON I CORTI E LE OPERE DI ANIMAZIONE IN CONCORSO

    La diciottesima edizione si svolgerà dal 27 giugno al 4 luglio in versione ibrida tra eventi in presenza e in parte online

    Vai al sito ischiafilmfestivalonline

  • IFF 2020: ANNUNCIATE LE OPERE DELLA SEZIONE

    IFF 2020: ANNUNCIATE LE OPERE DELLA SEZIONE "SCENARI CAMPANI"

     Cinque anteprime italiane, di cui 3 mondiali, si contenderanno il premio per la sezione Scenari campani dell'Ischia Film Festival 2020.

    Vai al sito ischiafilmfestivalonline

Ospiti del festival

Dicono di noi

Pupi Avati

Pupi Avati

"Un festival unico in uno scenario straordinario"

 

Bille August (Premio Oscar)

Bille August (Premio Oscar)

 "Because of your enthusiasm, your warmth and passion the Ischia Film Festival has become a highly profiled and important festival, where people like me feel so welcome and where its all about champion the art of true filmmaking".

Vittorio Storaro (premio Oscar)

Vittorio Storaro (premio Oscar)

"Credo che l'idea di Michelangelo Messina sia abbastanza importante per capire quanto certi aspetti del paesaggio, dell'urbanistica, dell'architettura, entrino a far parte di quella che è la storia di un film".

Silvio Orlando

Silvio Orlando

"Ci sono festival cinematografici più importanti, ma l'Ischia Film Festival è certamente il festival cinematografico più bello del mondo" 

Maria Grazia Cucinotta

Maria Grazia Cucinotta

"Credo sia molto generoso da parte di questo festival dare spazio non solo al territorio dove si svolge, ma anche altre località raccontate nelle opere in cartellone".

John Turturro

John Turturro

“An interesting film festival in a straordinary location”

Partecipa

Gli eventi del festival

Concorso film IFF

Concorso film IFF

Come ogni anno agli inzi di gennaio inizia il concorso ....

Read more

Incontri di cinema

Incontri di cinema

Ogni sera nelle diverse sale di proiezioni gli ospiti del festival...

Read more

Mostra sul cinema

Mostra sul cinema

Ogni anno nell'ambito delle manifestazioni del festival si tiene...

Read more

Il Cineturismo

Il Cineturismo

Dal 2003 il festival ha ideato e promosso il Cineturismo in Italia....

Read more

  • Il fondatore e direttore artistico
    "Un festival unico in una location straordinaria"
    Nato nel 2003 dal mio progetto "Cinema & territorio", l'Ischia Film Festival si è particolarmente distinto nel panorama dei festival internazionali, non solo per la folta partecipazione di artisti e opere che vi hanno preso parte in questi anni, ma sopratutto per la sua particolare identità: "raccontare attraverso l'audiovisivo, la diversificazione culturale dei territori".... read more
    Firmaweb

     

     
     
      
Festival

Voci dal festival

Luca Argentero: "Dopo un supereroe, sarò un genio ed un dottore"

L'attore ha presentato al pubblico Copperman, mentre il festival ha battuto il record di giovinezza per una regista

IFF 2 Luglio Luca ArgenteroQuarta giornata della diciassettesima edizione dell'Ischia Film Festival, all'insegna di Luca Argentero che accompagna Copperman, il film di Eros Puglielli in cui interpreta un supereroe molto speciale. Un film che arriva in un momento molto particolare della sua carriera “Ho compiuto quarant'anni, sono a un punto in cui cambiano I ruoli perché cambia la percezione di te. Nonostante io, come tutti, rimanga ancorato alla versione migliore di me. In questo senso, la storia di Copperman è capitata nel momento migliore nella mia vita, perché sono ancora affezionato al bambino che c'è in me, ma sono anche consapevole di essere diventato adulto, ormai i capelli iniziano a imbiancarsi. Probabilmente per questo sono riuscito a entrare nel mondo di Anselmo, che un vero superpotere non ce l'ha, se non la sua diversità. Copperman, pur nella sua dimensione fantastica, è un film per cui ci siamo tutti dovuti confrontare con la realtà, è una storia che parla di autismo, su cui abbiamo fatto tante ricerche, aiutati da un'associazione, scoprendo che è una condizione che ha tantissimi livelli di lettura. E proprio questo mi ha permesso di guardare il mondo attraverso un diverso punto di vista”. Dopo Copperman, Argentero non si è certo riposato, anzi, la sua agenda è fittissima. “Mi sono ritrovato con una parrucca lunga fino al sedere e in costumi del Quattrocento trasformato in Leonardo Da Vinci in un film prodotto da Sky che sarà al cinema il 26 settembre. Poi circondato da quattro donne, in un bellissimo ruolo da comprimario, nel nuovo film di Michela Andreozzi. E per la prima volta farò una serie, in cui vestirò i panni del medico. Dopo essere stato un supereroe, che era il mio sogno da attore, adesso inizieranno altre sfide, e questa è una di quelle. Spero che fra un paio d'anni mi fermino per strada per chiedermi un parere!”

Una sfida è stata quella di Aitana Serrallet, sedici anni da compiere, regista di Bosa, cortometraggio che racconta una storia di migrazioni e di amicizia. Forse un record mondiale per un festival, e la giovane esordiente spagnola, oltre che a essere un talento, ha le idee molto chiare. “Ho fatto un corso di cinema a scuola, sapevo che era una mia passione, quando ho pensato a questa storia ho fatto tutto quello che dovevo per realizzarla e poi ho iniziato a mandarla ai festival. È l'inizio, ma sono sicura che è questo che voglio fare nella vita”.

Un film molto speciale, come lo è stato nella sua genesi e nel suo percorso  Rwanda, di Riccardo Salvetti, nato da un testo teatrale di Marco Cortesi e Mara Moschini, tutti e tre presenti a Ischia, città numero 98 in cui il film fa tappa da quando ha iniziato il suo percorso. Un film che racconta “del massacro dei tutsi del 1994, una storia che ci siamo accorti essere stata dimenticata” ha detto al pubblico la Moschini. Film in concorso nella sezione Location Negata “una scelta perfetta” ha detto il regista “perché ci siamo dovuti inventare l'Africa in Emilia Romagna”.

Ieri è stata anche la volta di Costanza Quatriglio, regista che con le sue opere accompagna l'Ischia Film Festival dalla prima edizione. Alla diciassettesima è venuta con Sembra mio figlio, film vincitore del Ciak d'oro e del Nastro d'argento. Un film che arriva da lontano. “Durante le riprese del mio documentario Il mondo addosso, nel 2005, ho conosciuto un giovane afgano, Jan Azad, che desiderava trovare e conoscere la sua famiglia. Sogno che ha coronato qualche anno dopo, un lungo viaggio alla ricerca delle sue origini, che è anche il viaggio che ho fatto con questo film”.

Una sera di viaggi all'Ischia Film Festival che si era aperta raccontando il porto di Napoli, nel cortometraggio di Aldo Zappalà Ogni nave ha bisogno di un porto. Segno che il cinema non succede mai per caso.

La diciassettesima edizione dell’Ischia Film Festival si terrà dal 29 giugno al 6 luglio 2019, realizzato con il contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Direzione Generale Cinema, della Regione Campania, del Comune d’Ischia, e con il sostegno di Campari, BPER Banca, Artisti 7607, Regione Marche e Mini.

Stampa Email

#ischiafilmfestival Instagram

Depliant Sponsor IFF 2020

Contatti

  • Associazione Art Movie & Music
    Via Luigi Mazzella 51, Ischia, 80077 (NA)
    Tel. 081 18166810
Sostenitori

Partner

campari logo red CMYK

 

 

 

 

 

Sponsor

Direzione Generale Cinema

Direzione Generale Cinema

Il Festival sin dal 2003 è sostenuto con il contributo ai festival dalla Direzione Generale Cinema.

Regione Campania

Regione Campania

La Regione Campania mediante il sostegno ai festival cinematografici campani è partner dell'iniziativa.

  • campari logo red CMYK

     

     

     

     

     

    Sponsor

  • Direzione Generale Cinema

    Direzione Generale Cinema

    Il Festival sin dal 2003 è sostenuto con il contributo ai festival dalla Direzione Generale Cinema.

  • Regione Campania

    Regione Campania

    La Regione Campania mediante il sostegno ai festival cinematografici campani è partner dell'iniziativa.

    Copyright © Art Movie & Music 2018 Tutti i diritti riservati.