Italian English
Logo2020IFF.jpg

IFF2018, giovedì 5 luglio: Benedetto Carlo Verdone e i Carusi di Daniele Vicari

Tra i film in programma la rivelazione italiana dell’anno La terra dell’abbastanza, presentata da Milena Mancini

verdoneSesta serata del XVI Ischia Film Festival in cui il festival accoglie un monumento del cinema italiano. Carlo Verdone arriva al Castello Aragonese, in compagnia dello sceneggiatore Nicola Guaglianone, per presentare Benedetta Follia, ennesimo successo di una carriera ricchissima. Carlo Verdone è un cineasta entrato nel tessuto culturale italiano durante i suoi quarant’anni di carriera, dagli televisivi al cinema, con battute e personaggi che sono entrati nell’immaginario collettivo del nostro paese. E di cinema si parlerà, e tanto, nell’incontro alla Piazza d’Armi alle 20:45 che precederà la proiezione e che si preannuncia come uno dei momenti clou di questo Ischia Film Festival, che sta registrando record su record.

Ci sarà anche Daniele Vicari, un amico del festival che torna dopo un anno, questa volta per presentare il film per la tv Prima che la notte, la storia di Pippo Fava, il giornalista siciliano ucciso dalla mafia, e dei suoi carusi, i giovanissimi scrittori che insieme combattevano la criminalità con la forza delle parole. Lo accompagna il protagonista, un grandissimo Fabrizio Gifuni. Cattedrale dell’Assunta alle 21:30

Parlando di grande cinema italiano, c’è anche una nuova generazione che scalpita, con opere di respiro internazionale come La terra dell’abbastanza, presentato alla Berlinale con enorme successo di critica, adesso nelle sale italiane e all’Ischia Film Festival, accompagnato da Milena Mancini, giurata del festival per la sezione documentari e protagonista del film. Al Carcere Borbonico alle 21:35.

Molte le opere interessanti nei diversi concorsi del festival. Segnaliamo in particolare: Call Me Alvy, cortometraggio britannico su un ragazzino ebreo londinese convinto di essere il personaggio di Woody Allen in Io e Annie. Terrazza degli Ulivi, ore 21:10 e nella stessa sala alle 21:30 sarà proiettato per il concorso lungometraggi Sambà, film della Repubblica Dominicana assolutamente da non perdere, così come alle 21:25 al Carcere Borbonico, dalla sezione Scenari Campani, il cortometraggio dispotico Uccia, previsione di un’Italia futura comprata a pezzi dalle multinazionali.

Tutto questo e molto di più nella sesta serata dell’Ischia Film Festival 2018.

  • Ore 19:30 Film Cocktail incontro riservato agli accreditati professionali presso il Castello Aragonese

Dalle ore 21:00 Proiezione delle Opere in Selezione nelle seguenti aree del Castello Aragonese di Ischia:

Piazza d’Armi

  • Ore 20:45 “Parliamo di Cinema” con Carlo Verdone e Nicola Guaglianone
  • Ore 21:00 Benedetta follia di Carlo Verdone
  • Ore 23:00 Odysseya Petra di Anna Kolchina

Cattedrale dell’Assunta

  • Ore 21:00 Marked di Jovan Dopudj*
  • Ore 21:15 Domesticado di Juan Francisco Viruega
  • Ore 21:30 “Parliamo di Cinema” con Daniele Vicari e Fabrizio Gifuni
  • Ore 22:00 Prima che la notte di Daniele Vicari

Casa del Sole

Carcere Borbonico

Terrazza degli Ulivi

  • Ore 21:00 Octa di Marisa Witte*
  • Ore 21:10 Call Me Alvy di Alexei Slater
  • Ore 21:20 Candice di George Watson
  • Ore 21:30 Sambá di Laura Amelia Guzmán e Israel Cárdenas
  • Ore 23:00 Rezo di Leo Gabriadze

 

Print Email

Campari
BEPER banca
Mini

Contatti

  • Associazione Art Movie & Music
    Via Luigi Mazzella 51, Ischia, 80077 (NA)
    Tel. 081 18166810

Copyright © Art Movie & Music 2018 Tutti i diritti riservati.